Funivia sull’Etna

La famosa funivia dell’Etna si trova sul versante Sud dell’Etna di Rifugio Sapienza. Sul versante Nord dell’Etna di Piano Provenzana, non esiste una funivia che arriva nella parte sommitale del vulcano.

Spesso i turisti sbagliano versante e arrivano su Piano Provenzana per risalire con la funivia, ma questo vuole dire tornare indietro e fare circa un’altra ora di macchina per arrivare nel versante Etna Sud.

A Piano Provenzana puoi arrivare con la macchina liberamente fino ad un altitudine di 1800 metri circa. Se vuoi continuare a salire più in alto, in questo momento l’unico modo è salire a piedi.

Diversamente in inverno puoi prendere gli skilift che arrivano più in alto fino ad un altitudine di 2400 metri.

Skilift Piano Provenzana

Gli impianti a fune alta che potete trovare a Piano Provenzana sono solo impianti sportivi invernali che permettono la pratica dello sci. Questi impianti sono 1 seggiovia e 3 skilift a piatello che servono ben 6 piste da sci:

  • Monte Conca alta (rosso)
  • Anfiteatro (rosso)
  • Coccinelle (rosso)
  • Anfiteatro – Coccinelle (rosso)
  • Monte Conca bassa (blu)
  • Baby/ Tanaurpi (blu)
Etna Nord - Piano Provenzana - pista di sci

Salire sull’Etna da Piano Provenzana

Piano Provenzana è il punto più alto raggiungibile liberamente dal versante Etna Nord. Se volete continuare la vostra esplorazione verso i crateri sommitali dell’Etna avete la possibilità di affidarvi alle guide vulcanologiche.

L’escursione ai crateri sommitali da Piano Provenzana è possibile solo a piedi in questo momento perchè l’attività escursionistica in jeep è sospesa per motivi burocratici.

Si spera di ripartire velocemente con i bus 4×4 così l’escursione in cima al vulcano Etna sul versante Nord diventa più facile ed accessibile per com’è stata dagli anni settanta fino a qualche anno fa.

Tra le escursioni particolari che venivano fatte sul versante Etna Nord ci ricordiamo il tour “dell’Alba” o “del tramonto” spettacolari sia per lo scenario vulcanico che si presentava a 3000 metri, sia per il fascino mozzafiato che si aveva quando si calava o alzava il sole.

vulcano etna dall alto